COMUNICATO – Stanziamento fondi per il lavoro straordinario

“Finalmente” esordisce Roberto SANTINI, Segretario Generale del SiNAPPe “in data odierna, ai sensi di quanto previsto del D.L. Rilancio 104/20, è stato assegnato all’Amministrazione Penitenziaria un fondo di 5milioni di euro per il pagamento del lavoro straordinario; ulteriori 10 milioni” continua il Segretario Generale “sono stati stanziati con la Legge di Assestamento n.128/2020, per la retribuzione delle somme residue dell’esercizio finanziario 2019, sempre relative allo straordinario espletato dal personale di Polizia Penitenziaria”.
“Le belle notizie non finiscono qui” commenta SANTINI “risultano infatti assegnati anche € 3.952.00,00 per attrezzature ed impianti ed ulteriori € 3.450.000,00 per gli automezzi del Corpo”.
“Grazie all’impegno personale del Capo del DAP, dott. Bernardo PETRALIA” ha concluso SANTINI “l’Amministrazione Penitenziaria ha potuto beneficiare dei predetti stanziamenti in tempi rapidi, trovando il pieno apprezzamento del SiNAPPe che auspica in un interessamento costante per il benessere del Personale tutto”.