Concorso 754 agenti di Polizia Penitenziaria elevato a 938 – Ultime notizie

Si è venuti a conoscenza che le procedure di scorrimento della graduatoria relativa al concorso 754 agenti di Polizia penitenziaria (elevato a 938), avviate nel mese di Agosto, risultano ora bloccate a causa di 10 unità che, presentato ricorso, devono essere sottoposte a nuovi controlli.

Il SiNAPPe ha già provveduto a sollecitare l’Amministrazione per far sì che la graduatoria sia presentata nel più breve tempo possibile” dichiara il dott. Roberto Santini, Segretario Generale del SiNAPPe “è necessario che gli Organi Superiori spieghino con chiarezza qual è l’iter da seguire per non paralizzare le procedure di scorrimento relative all’ultimo concorso che, ricordiamo, dovrà improrogabilmente iniziare entro la fine dell’anno 2020”.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

LA SEGRETERIA GENERALE Si.N.A.P.Pe