Corso Sovrintendenti aliquota B – richiesta chiarimenti su avvio quarta edizione e insegne di qualifica

Ill.mo Direttore Generale Con nota dello scorso 25 novembre la scrivente O.S. aveva già interessato la DG del Personale in merito alla questione “sovrintendenti” con particolare riferimento alla possibilità per coloro che hanno ultimato il corso di fregiarsi dell’insegna di qualifica.

In attesa che sul punto si esprima l’Ufficio competente, è oltremodo necessario comprendere le sorti dei corsisti della quarta edizione sconoscendosi ad oggi ogni indicazione di inizio corso.

Vox populi parla di uno slittamento che vedrebbe la quarta edizione avere inizio dopo il prossimo corso agenti, presumibilmente in partenza nel corso di questo mese. Considerando che le tecniche di didattica a distanza messe a punto per la terza edizione si stanno dimostrando assolutamente efficaci, non dovendo affidarsi alla disponibilità delle scuole è oltremodo agevole programmare con solerzia l’avvio della quarta ed ultima edizione, così evitando di accumulare ulteriori ritardi che non giovano alle organizzazioni del lavoro.

La questione della quarta edizione è strettamente connessa alla fattispecie sottoposta alla DGPR proprio perché nella “navigazione a vista” che sta caratterizzando il concorso in oggetto si rischia di perpetrare (senza una data che consenta almeno una progettualità) un impiego sottomansionato delle unità già formate e già retribuite nella nuova qualifica.

È per i motivi di cui sopra che si chiede nettezza nelle decisioni e trasparenza nelle informazioni, volendo comunicare le possibili date individuate per l’avvio della quarta edizione.

Alla DGPR si sollecita l’assunzione della determinazione relativa all’autorizzazione a fregiarsi della nuova insegna di qualifica in asse con quanto fatto per l’aliquota A.
Si resta in attesa di riscontro e si porgono distinti saluti.