Grave carenza di personale presso la Casa Circondariale di Termini Imerese

La scrivente organizzazione sindacale, preso atto delle difficili situazioni organizzative, determinate dalla carenza di organici del personale di Polizia Penitenziaria, pone all’attenzione della S.V. una significativa rivisitazione degli organici assegnati al NTP locale di Termini Imerese.
Atteso che, dalle notizie forniteci, il Nucleo locale è impegnato giornalmente ad effettuare servizi per altri Istituti penitenziarie in appoggio ad altri Nuclei, invece, minimamente impegnati per le attività dirette e necessarie per la Casa Circondariale di Termini Imerese, riteniamo opportuno che si proceda nell’immediatezza ad una rivisitazione e graduale riduzione degli organici del NTP locale, a suo tempo determinati in sede regionale.
Tale richiesta, è determinata non dalla semplice utilizzazione del personale di Polizia Penitenziaria impegnato presso il NTP locale bensì da una maggiore necessità di personale da impegnare al SAT della Casa Circondariale.