II.PP di Parma – guida automezzi amministrazione

Egregio Provveditore,
ci spiace doverle girare ulteriore segnalazione proveniente dall’Istituto di Parma, ancora una volta inerente l’effettuazione dei turni di piantonamento in ospedale. In particolare, ci è stato riferito che a un poliziotto penitenziario sia stato imposto di guidare un mezzo dell’amministrazione senza essere in possesso della patente militare, e malgrado in istituto vi fosse personale munito di tale permesso di guida. Si chiede, pertanto, di voler ribadire alle Direzioni del distretto che è fatto assoluto divieto, guidare un mezzo dell’amministrazione, senza la relativa e corrispondente patente.