II.PP. Parma – Nucleo Traduzioni e Piantonamenti

Egregio Provveditore,
siamo venuti a conoscenza dell’ennesima singolarità, per usare un eufemismo, di cui l’amministrazione penitenziaria sarebbe in procinto di rendersi responsabile. Ci è stato, difatti, riferito che, nella giornata di domani, il NTP di Parma, per far fronte ai propri servizi, avrebbe chiesto ed ottenuto il contributo del personale dell’interno, nella misura di ben 6 unità. Fin qui nulla di nuovo, se non che lo stesso NTP sarebbe stato chiamato a contribuire ai servizi del NTP di Piacenza con 2 unità. Si spera che l’informazione pervenuta a questa O.S. sia destituita da ogni fondamento e/o che, alla base di tale eventuale disposizione, vi sia una qualche motivazione che, al momento, sfugge del tutto alla nostra comprensione. In attesa di riscontro, si porgono distinti saluti.