IPM Airola – Problemi di Organizzazione del lavoro

A queste OO.SS. vengono segnalate alcune anomalie riguardanti l’organizzazione del lavoro,
nello specifico nell’ultimo periodo, come già accaduto in altre occasioni il Comandante di Reparto
ed il Direttore hanno emanato nuovi ordini di servizio, modificando ciò che prevede
l’organizzazione del lavoro non tenendo in considerazione le scriventi OO. SS.
Il primo ordine di servizio, riguarda la modifica dell’ orario di servizio su cinque giorni (la
cosiddetta settimana compattata). Il Direttore con ordine di servizio n 20 del 06/10/2021 ha
unilateralmente modificato la giornata di rsc precedentemente autorizzata a tutto il personale che
svolge servizio nelle cariche fisse senza alcun confronto con il personale interessato, inoltre la
stessa direzione ha scelto in modo autonomo il giorno in cui il personale dovrebbe fruire del rsc
spettante.
Pertanto, queste OO. SS invitano codesta Direzione ad annullare l’ODS sopra citato e qualora
venga spostato il riposo compensativo in modo arbitrario, venga consentita facoltà al personale
di Polizia Penitenziaria di poter scegliere tra il riposo recupero o lo straordinario remunerato
come prevede l’ultima circolare del DAP del 29/09/2021.
Nel secondo avviso di servizio, datato 28/10/2021, codesta direzione ed il Comandante di
reparto, informano il personale della creazione di un gruppo di lavoro che svolga solo turni
antimeridiani per l’effettuazione video chiamate Skype ecc., queste OO. S.S ribadiscono ancora
una volta, che ogni modifica all’ Organizzazione del lavoro va concordata con le OO. SS, previo

confronto sindacale in modo da poter disciplinare al meglio ogni aspetto relativo alla istituzione
nuovi posti di servizio.
Si apprende inoltre da alcuni poliziotti penitenziari, che nonostante le varie segnalazioni fatte in
questi ultimi mesi, sia il programmato mensile che il mod 14a, non risultano correttamente
aggiornati per quanto concerne l’anzianità di servizio, si chiede nuovamente un intervento si spera
risolutivo della S.V.
In ultimo si segnala a codesto spettabile direttore che al personale non sono ancora stati notificati
i rapporti informativi inerenti l’anno 2020. Infine, viene segnalato a codeste OO.SS che è stata
organizzata da questa Direzione una riunione per discutere del piano ferie Natalizio non tenendo
presente che le contrattazioni sindacali al momento sono sospese.
Queste OO. S.S chiedono a questa Direzione di revocare tutti gli O. D. S emanati nell’ultimo
periodo e di interrompere ogni tipo di contrattazioni.
Si resta in attesa di cortese urgente riscontro.