IPM Nisida – Richiesta notizie piano ferie estivo

Le scriventi OO.SS., nel raccogliere le lagnanze dei lavoratori iscri8 della Polizia Penitenziaria di Nisida, ritengono di dover rammentare a Codesta Autorità C.G.M., quanto dichiarato a verbale nell’ultimo incontro sindacale sul P.I.R., circa l’urgente rivisitazione del piano ferie estivo predisposto dalla Direzione di deIl’I.P.M., per chiedere, con la presente, un autorevole intervento, al fine di far inviare sollecitamente le seguenti notizie:
a) – se il piano ferie approntato è stato oggetto di un incontro sindacale preventivo;
b) – se, nel piano predisposto è stata contemplata la disponibilità e collaborazione del personale
di Pol.Pen. operante negli Uffici, almeno nella misura di cui alle previsioni dell’AQN;
c) – se la Disposizione di Servizio relativa alle nuove incombenze che dovrà assolvere il personale
comandato di servizio presso la “Banchina”, è stata partecipata alle OO.SS.
d) – se, come riferito, corrisponde al vero, il fatto che si sia venuto a determinare, in questo
periodo, un sovraccarico quotidiano di lavoro per il personale di turno, in quanto obbliga+ a
garantire una serie di incombenze in più di controllo e/o vigilanza; questo, per evitare di
coinvolgere il personale degli Uffici, nel piano ferie;
e) – se il piano ferie estivo è stato inviato ai Responsabili delle Segreterie Regionali o Nazionali;
f) – se davvero il riposo se8manale, non verrà garantito neppure dopo due se8mane;
g) – se solo il personale degli Uffici, potrà godere di due periodi di ferie tra Luglio e Agosto;
h) – se davvero, come riferito, il personale di Nisida, da più di un anno, non percepisce il
rimborso delle spese di missione.
Pertanto, al fine di fugare ogni dubbio circa la correttezza della pianificazione operata dalla
Direzione di Nisida, si invita, Codesta Autorità C.G.M., a far riscontrare, tempestivamente, queste
OO.SS., in merito a quanto sopra segnalato.