Richiesta ammissione con riserva titoli per prossimo concorso a Vice Sovrintendenti

Egregio Direttore,
La questione che questa segreteria vuole portare alla Vostra cortese attenzione concerne il prossimo concorso – per merito comparativo – alla qualifica iniziale di Vice Sovrintendente. Secondo la nota m_dg.GDAP.23/02/2021.0070260.U dell’Ufficio VI – Concorsi, si stabilisce che “ contestualmente alla domanda di partecipazione, gli interessati dovranno allegare, ad eccezione del titolo di studio e dei rapporti informativi, già risultanti dal foglio matricolare estratto da SIGP1, i titoli di cui sono in possesso” , dichiarati nella domanda medesima, rientranti nelle categorie (…) pena la non valutabilità degli stessi. Il termine di presentazione della domanda è stato stabilito al 20 marzo 2021.

La documentazione, come la nota ha stabilito, dovrà essere trasmessa per mezzo dei Provveditorati Regionali all’Ufficio VI Concorsi entro il 10 aprile. Ora da un rapido sondaggio fatto tra i colleghi del ruolo assistenti capo è emerso che molti di quelli che hanno presentato la domanda di partecipazione stanno ultimando gli studi per acquisire un titolo di studio o attestato idoneo che potrebbe attribuire loro un punteggio supplementare per lo scrutinio. Il ciclo di studi terminerà per buona parte di loro a giugno di quest’anno.

Tenuto conto dell’arco temporale stabilito nella nota, che di per sé non dice quando le posizioni dei candidati verranno scrutinate e nemmeno l’eventuale inizio del corso di formazione, così com’è stato per le edizioni precedenti, si vorrebbe richiedere l’eventuale facoltà di presentazione della domanda di partecipazione per questi colleghi con la condizione sospensiva del successivo invio del titolo acquisito in itinere.

In passato è stata attuata una modalità di dilazione dei termini per il concorso da Ispettore, quindi, per analogia, a nostro sommesso avviso, si potrebbe applicare tale sistema anche per il concorso in oggetto.
Certi della rilevanza che vorrà accordarsi alla presente segnalazione, si resta in attesa di un cortese riscontro.
Cordiali saluti.