Sollecito convocazione “commissione ricompense” – richiesta convocazione

Ill.mo vice Presidente

Come è noto, fra le attribuzioni proprie del vice capo del Dipartimento v’è la presidenza di molteplici commissioni paritetiche, il cui buon funzionamento produce i propri effetti sulla posizione giuridica e amministrativa del personale di polizia penitenziaria nel suo rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione; fra queste si annovera la commissione per la valutazione dell’attribuzione delle ricompense a quel personale che si sia distinto per azioni meritorie.

Storicamente tale commissione ha camminato a fatica, spesso per la vacanza della funzione di presidenza, con la conseguenza di un importante accumulo di fascicoli, salvo poi imprimere un’accelerazione ai lavori per consentire lo smaltimento e il conseguente aggiornamento dei fogli matricolari dei premiati, anche al fine dell’attribuzione del relativo punteggio nelle procedure concorsuali interne.

A causa della nota emergenza sanitaria anche la commissione in argomento ha conosciuto un fermo tanto che risulta datata circa nove mesi fa l’ultima assise.

Considerato che – con tutte le accortezze del caso – si sta assistendo ad un seppur lento ritorno alla normalità, si chiede di voler organizzare un nuovo calendario di incontri per l’organo paritetico de quo.

Certi della rilevanza che vorrà accordarsi alla presente sollecitazione, si resta in attesa di un cortese cenno di riscontro.
Distinti saluti