STRAORDINARI ARRETRATI ANNO 2018 – Fra aprile e maggio 2021 la liquidazione

Come molti ricorderanno, il decreto legge 124/2019 – convertito con modificazioni in legge 157/2019 – aveva stanziato risorse ulteriori per il pagamento del lavoro straordinario eccedente espletato negli anni precedenti al 2019 e non retribuito.

Giunge notizia che i fondi saranno disponibili a partire dal mese di aprile p.v. per cui le ore comunicate dalle Direzioni per ogni dipendente verranno poste in pagamento e pertanto non più fribili a titolo di riposo compensativo.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi